giovedì 16 giugno 2016

Merci pericolose via mare - IMDG 38-2016


Ricordiamo a tutti che dal 1 gennaio 2015 è entrato in vigore, su base volontaria, il nuovo IMDG code 37° emendamento - 2014, per le spedizioni via mare di merci pericolose.

Poi, a partire dal 1 gennaio 2016, dopo il periodo transitorio della durata di 1 anno, il codice IMDG 37-2014 è diventato obbligatorio.

Nell'ultima riunione del Maritime Safety Committee (MSC) - IMO del maggio 2016, sono stati approvati gli emendamenti al nuovo IMDG CODE (versione 38-2016) che entrerà in vigore su base volontaria il 1/1/2017 e obbligatoriamente dal 1/1/2018.
Il nuovo testo si basa sull'edizione n. 19 delle Raccomandazioni ONU sul trasporto di merci pericolose (UN MODEL REGULATIONS).

mercoledì 30 marzo 2016

Spedizioni di batterie al litio per via aerea: 01 aprile 2016

Perché il 1° aprile 2016 non sia un venerdì nero per le spedizioni di batterie al litio per via aerea, Professionals' Solutions ha elaborato due schemi di supporto operativo, ora disponibili in .pdf al link:


http://www.professionals-solutions.it/pages/batterie_litio_via_aereahttp://www.professionals-solutions.it/pages/batterie_litio_via_aerea

mercoledì 2 marzo 2016

Addendum 2 IATA DGR 2016 pubblicato sul sito IATA il 26 febbraio

Addendum 2 del manuale IATA DGR 2016, ed. 57 - pubblicato il 26 febbraio 2016

http://www.professionals-solutions.it/pages/addendum_2_iata_dgr_2016

Il 22 febbraio il Consiglio dell'ICAO ha adottato la raccomandazione della Commissione della Navigazione Aerea ICAO (ANC) per la quale le spedizioni di batterie agli ioni di litio classificate UN 3480 (spedite da sole) con istruzione di imballaggio 965 SONO VIETATE, in via provvisoria, come carico su aerei passeggeri.
Il divieto non si applica alle batterie agli ioni di litio imballate con equipaggiamenti o agli ioni di litio batterie contenute nelle apparecchiature, UN3481, con istruzioni di imballaggio 966 e 967.
Il divieto entrerà in vigore 1 aprile 2016.

Inoltre gli UN 3480, PI 965, dovranno essere spediti in un stato di carica di non superiore al 30% della loro capacità nominale.

L'addendum 2 del manuale DGR si allinea quindi all'emissione dell'Addendum 4 alle Istruzioni Tecniche dell'ICAO  http://www.professionals-solutions.it/pages/addendum_4_icao_ti


Sintesi da noi elaborate:
http://www.professionals-solutions.it/pages/addendum_2_iata_dgr_2016
http://www.professionals-solutions.it/pages/addendum_1_iata_dgr_2016

martedì 23 febbraio 2016

ICAO vieta le Batterie agli Ioni di Litio come merce su aeromobili Passeggeri, con effetto dal 1° aprile



Il 22 febbraio l’International Civil Aviation Organization (ICAO) ha annunciato che il divieto di trasportare batterie agli ioni di  litio (UN 3480) come merce su aeromobili passeggeri entrerà in vigore il 1° aprile 2016.

Il divieto è stato suggerito dall’ICAO
Air Commissione di navigazione (ANC) all'inizio di quest'anno.

Il divieto si applica solo a batterie al litio imballate da sole, entro la IATA Packing Instruction 965 sezione  IA e IB.

Le spedizioni di batterie al litio nell’apparecchio o imballate con l’apparecchio (UN 3481) non sono coinvolte.

TUTTI I colli interessati dal divieto devono ora recare l’etichetta “Cargo Aircraft Only”






mercoledì 3 febbraio 2016

Accordi MULTILATERALI M276, M285 e M286 firmati dall'Italia

In data 18 gennaio 2016 l’Italia ha firmato tre nuovi Accordi Multilaterali:

M276
Accordo che indica le condizioni affinché i veicoli FL e OX che utilizzano il gas naturale come combustibile possano essere equipaggiati con serbatoi che non rispondono ai requisiti stabiliti al paragrafo 9.2.4.3 (a) dell’ADR.


M276 Concerning the construction of FL and OX vehicles using liquefied natural gas (LNG) as fuel for their propulsion
COUNTRY
SIGNED
REVOKED
Belgium
22/05/2014

Netherlands
20/06/2014

Spain
7/07/2014

United Kingdom
15/07/2014

Portugal
25/11/2014

Italy
18/01/2016

Date of Expiry: 1 January 2017
View explanatory letter and agreement in English


M285
Accordo che indica le conduizioni per il trasporto di pile e batterie al litio destinate allo smaltimento o al riciclo.


M285 Relatif au transport d'équipements contenant des piles au lithium
COUNTRY
SIGNED
REVOKED
Switzerland
20/07/2015

Germany
12/08/2015

Italy
18/01/2016

Date of Expiry: 1 January 2017
View agreement in English, in French, in German 


M286
Accordo che consente il transito in galleria delle rubriche con numero ONU 2814, 2900, 3077 e 3082

Questo accordo libera dai vincoli espressi al capitolo 1.9.5.3.6 ADR le merci con pericolosità per l'ambiente dei numeri UN 3077 e UN 3082.

M286 Relatif aux restrictions de circulations dans les tunnels 
COUNTRY
SIGNED
REVOKED
Switzerland
20/07/2015

Germany
30/10/2015

France
6/11/2015

Italy
18/01/2016

Denmark
19/01/2016

Date of Expiry: 1 January 2017
View agreement in EnglishFrench, in German, in Italian

Ricordiamo la fonte di tutti gli accordi multilaterali ADR sempre aggiornata
 

venerdì 13 novembre 2015

Esame Consulente ADR - quiz, studi del caso, calendario



Secondo quanto pubblicato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti,  alla Direzione Generale Trasporti Nord Ovest, le sedute di esame per CONSULENTE ADR programmate fino al 31 dicembre 2015 saranno svolte secondo le seguenti modalità :

- Quiz : ADR/RID 2013
- Studio del Caso : ADR 2013 o ADR 2015 a scelta del candidato




2016
COMMISSIONE TORINO
COMMISSIONE MILANO
COMMISSIONE       GENOVA
MESE
DATA SEDUTA
DATA SEDUTA
DATA SEDUTA
Gennaio
26
-
-
Febbraio
-
11
-
Marzo

-
18

Aprile
26
-
-
Maggio *
-
12
-
Giugno
-
-
17
Luglio
-
7
-
Agosto
-
-
-
Settembre
13
-
-
Ottobre
-
6
-
Novembre **
-
10
-
Dicembre
-
-
18
* prima sessione obbligatoria
** seconda sessione obbligatoria


domenica 8 novembre 2015

Merci pericolose su DRONI o SAPR - Mezzi aerei a pilotaggio remoto - ENAC

COMUNICATO  ENAC
Adozione del regolamento «Mezzi aerei a pilotaggio remoto» edizione 2. (15A08169)
(GU Serie Generale n.256 del 3-11-2015)

L'Ente nazionale per l'aviazione  civile  (ENAC),  istituito  con decreto legislativo  25  luglio  1997,  n.  250,  informa  che  nella riunione del consiglio di amministrazione del 23  settembre  2015  è stato adottato il  regolamento  «Mezzi  aerei  a  pilotaggio  remoto» edizione 2.

Il  documento  è  disponibile al link

Nell’edizione 1 del 16/12/2013 (punto 5 dell’articolo 6) veniva specificato che era vietato l’impiego dei SAPR il trasporto di merci pericolose.

Con l’edizione 2 di questo regolamento (2, al punto 5 dell’articolo 7) si specifica che iI trasporto di merci pericolose può avvenire previo autorizzazione dall’ENAC.